Aggiornamento dal Parco della Vettabbia. Inaugurazione del Parco Depuratore Nosedo Vettabbia

Articolo pubblicato su Urbanfile il 17.11.2017. Ultimo aggiornamento: 24.07.2020

Giovedì 9 Novembre 2017 ho scritto un reportage in merito ad una porzione del Parco della Vettabbia chiamata “Noceto – Prato Calpestabile” che si trova nelle vicinanze della Cascina Nosedo.

Il territorio comprende un’area grande circa 2,24 ettari. I lavori sono iniziati nel corso del 2013 e si sono conclusi nella seconda metà del 2014. Questa porzione di parco chiamata “Noceto – Prato calpestabile” si estende fino alla roggia Vettabbia, dove inizia il “Bosco della Vettabbia”, e fa da collegamento con l’ingresso principale del Parco della Vettabbia che si trova a pochi passi dal Depuratore Nosedo.

Dal 13 novembre 2017 sono stati affissi i cartelli con gli orari di apertura del parco davanti ai due cancelli d’ingresso, Inoltre è stata cambiata la catena ai cancelli. Secondo un’intervista condotta presso la Vettabbia Scarl, il Comune ha dato autorizzazione al Municipio 5 ed all’AMSA, il quale ha il compito di gestire i parchi milanesi, di aprire in tempi brevi questa fetta di parco. i lavori si sono conclusi ormai 3 anni fa, ma ad ora il cancello non è mai stato aperto al pubblico. L’area in questione avrà un nuovo nome, ovvero “Parco Depuratore Nosedo Vettabbia” all’interno del Parco della Vettabbia

Figura 1: Ingresso del parco (Fonte: foto dell'autore, 2017)
Figura 1: Primo ingresso del parco (Fonte: foto dell’autore, 2017)
Figura 2: Secondo ingresso del parco (Fonte: foto dell'autore, 2017)
Figura 2: Secondo ingresso del parco (Fonte: foto dell’autore, 2017)

Il parco non è totalmente concluso: manca infatti il collegamento diretto con l’ingresso l’altra porzione del parco nei pressi del Depuratore Nosedo.

C’è un piccolo cancello nelle vicinanze della Cascina Nosedo che impedisce di proseguire oltre. Non so per quali cause, ma la maniglia di questo cancello risulta già rotta.

Figura 3: Cancello verso la Cascina Nosedo (Fonte: foto dell'autore, 2017)
Figura 3: Cancello verso la Cascina Nosedo (Fonte: foto dell’autore, 2017)

Ci sono poi due rampe ciclo-pedonali che dovrebbero collegare quest’area con quella immediatamente al di là della Roggia Vettabbia, denominata “Bosco della Vettabbia”. Purtroppo però le due rampe muoiono nel nulla, bloccate da una rete metallica da cantiere.

Passeggiando all’interno del parco e nel prato calpestabile ci si può sentire isolati e totalmente immensi nel verde inoltre ci sono molte panchine dal design semplice lungo tutto il percorso ciclo-pedonale.

Figura 4: Parco durante le ore notturne (Fonte: foto dell'autore, 2017)
Figura 4: Parco durante le ore notturne (Fonte: foto dell’autore, 2017)

Leggi qui l’approfondimento finale:



FONTI:

Intervista effettuata con il responsabile del Depuratore Nosedo durante novembre 2017.

Un pensiero su “Aggiornamento dal Parco della Vettabbia. Inaugurazione del Parco Depuratore Nosedo Vettabbia

  1. Pingback: Parco della Vettabbia, quel cancello mai aperto | Gianluca Brescia blog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...